Quale meta scegliere tra Sharm El Sheikh, Hurghada o Marsa Alam?

Ciao viaggiatori! Se state pianificando una vacanza in Egitto e vi chiedete quale località marittima scegliere tra Sharm El Sheikh, Hurghada e Marsa Alam, siete nel posto giusto! Vi condurrò in un viaggio virtuale attraverso queste meravigliose destinazioni, raccontandovi tutto quello che c’è da sapere per aiutarvi a prendere la decisione migliore.

Hurghada egitto viaggioinafrica
Fondale marino di Hurghada – Foto di Rinaldo Vadi su Unsplash

1. Sharm El Sheikh: Un Paradiso Subacqueo

Grazie a Jack Z per il video sulle 10 cose da fare a Sharm El Sheikh

Descrizione Storica e Geografica: Situata sulla punta meridionale della penisola del Sinai, Sharm El Sheikh è stata a lungo una delle mete preferite per gli amanti del mare e degli sport acquatici. Con una storia ricca di antiche civiltà e una posizione geografica privilegiata sul Mar Rosso, questa città offre una combinazione perfetta di cultura e relax.

Descrizione Naturalistica: Le acque cristalline e i fondali corallini di Sharm El Sheikh sono un vero paradiso per gli appassionati di snorkeling e immersioni. I maestosi monti del Sinai creano uno sfondo suggestivo per le spiagge sabbiose e le baie nascoste.

Cosa Vedere: Non perdetevi l’incredibile Parco Nazionale di Ras Mohammed, dove potrete ammirare una varietà di specie marine e godervi panorami mozzafiato. Visitate anche il Monastero di Santa Caterina, un sito religioso e storico incastonato tra le montagne del Sinai.

Dove Andare: Lungo la promenade di Naama Bay troverete una vivace vita notturna, con ristoranti, bar e negozi. Fate un giro nel mercato tradizionale di Old Sharm per immergervi nella cultura locale e fare acquisti.

Immersioni: Sharm El Sheikh è famosa per le sue immersioni spettacolari. Esplorate i famosi siti come il Thistlegorm Wreck e il Blue Hole per scoprire i tesori sommersi del Mar Rosso.

Cosa Mangiare: Gustatevi deliziosi piatti di cucina egiziana e internazionale nei numerosi ristoranti lungo la costa. Non perdetevi il tradizionale falafel e il succoso kebab!

Cosa Provare: Prendetevi del tempo per rilassarvi in uno dei lussuosi resort sulla spiaggia e godetevi un massaggio rilassante al tramonto.

2. Hurghada: Un’oasi di Divertimento e Relax

Grazie a TravelScout per il video sulle 10 cose da fare a Hurghada

Descrizione Storica e Geografica: Situata lungo la costa del Mar Rosso, Hurghada è una delle destinazioni balneari più popolari dell’Egitto. Fondata negli anni ’20 come piccolo villaggio di pescatori, oggi è diventata una vivace città turistica con una vasta gamma di attività da offrire.

Descrizione Naturalistica: Le spiagge di sabbia bianca e le acque turchesi rendono Hurghada un luogo ideale per rilassarsi e godersi il sole. La barriera corallina lungo la costa offre opportunità per lo snorkeling e le immersioni.

Cosa Vedere: Fate una gita in barca alle isole di Giftun per esplorare i bellissimi fondali marini e godervi il pranzo sulla spiaggia. Visitate il Museo Marino per imparare di più sulla vita marina del Mar Rosso.

Dove Andare: Passeggiate lungo la vivace via principale di Hurghada, El Mamsha, dove troverete una vasta gamma di ristoranti, negozi e locali notturni. Esplorate il vecchio porto di Hurghada per un assaggio dell’atmosfera autentica della città.

Immersioni: Hurghada offre fantastiche opportunità di immersione, con siti come il Giardino di Abu Dabbab e il Canyon che attirano subacquei da tutto il mondo.

Cosa Mangiare: Assaggiate piatti di pesce fresco e frutti di mare nei ristoranti lungo il lungomare. Non perdetevi il delizioso tahini e il pane pita appena sfornato!

Cosa Provare: Dedicate una giornata al relax in una delle lussuose spa della città e fatevi viziare con trattamenti rigeneranti.

3. Marsa Alam: Un Tesoro Nascosto del Mar Rosso

Grazie a The Travel Boss per il video sulle 10 cose da fare a Marsa Alam

Descrizione Storica e Geografica: Marsa Alam è una gemma nascosta lungo la costa orientale dell’Egitto, nota per le sue spiagge incontaminate e la ricca vita marina. Originariamente un tranquillo villaggio di pescatori, è diventata una destinazione sempre più popolare tra i viaggiatori in cerca di avventure marine.

Descrizione Naturalistica: Le acque cristalline e le barriere coralline intatte rendono Marsa Alam un paradiso per gli amanti della natura. Le spiagge deserte e le baie appartate offrono un’esperienza di mare intimo e tranquillo.

Cosa Vedere: Visitate il Parco Nazionale di Wadi el-Gemal per scoprire paesaggi desertici spettacolari e avvistare la fauna selvatica locale, tra cui delfini e tartarughe marine. Fate una gita alle Montagne di Berenice per ammirare antiche incisioni rupestri e godere di panorami mozzafiato sul Mar Rosso.

Dove Andare: Esplorate il tranquillo villaggio di Marsa Alam, dove potrete incontrare pescatori locali e acquistare souvenir artigianali. Godetevi una cena romantica sulla spiaggia sotto le stelle.

Immersioni: Marsa Alam è rinomata per le sue spettacolari immersioni, con siti come Elphinstone Reef e Abu Dabbab che offrono incontri con squali martello e tartarughe marine.

Cosa Mangiare: Assaggiate piatti di cucina beduina e pesce fresco nei ristoranti lungo la costa. Non perdetevi il tradizionale kushari e i dolci locali a base di datteri e miele.

Cosa Provare: Prendete parte a un’escursione in cammello nel deserto per vivere un’esperienza autentica e ammirare il tramonto sulle dune di sabbia dorata.

 

5. Quale meta scegliere tra Sharm El Sheikh, Hurghada e Marsa Alam?

La bellezza di una destinazione dipende molto dai gusti personali e dalle preferenze dei visitatori. Tuttavia, posso darti un’opinione generale basata sulla mia conoscenza delle caratteristiche di ciascuna località.

Sharm El Sheikh è spesso considerata la più affascinante tra le tre destinazioni, grazie alla sua ricca storia, alle incredibili opportunità di immersioni subacquee e alla varietà di attrazioni turistiche. Le sue acque cristalline, i fondali corallini e la vibrante vita notturna la rendono una scelta popolare per molti viaggiatori. Inoltre, la bellezza naturale del Parco Nazionale di Ras Mohammed e il fascino del Monastero di Santa Caterina contribuiscono al suo appeal.

Hurghada, d’altra parte, è ampiamente conosciuta per la sua atmosfera più rilassata e le spiagge di sabbia bianca. È ideale per coloro che cercano una vacanza tranquilla e desiderano godersi il sole e il mare. Anche se offre un’ottima esperienza di immersione e snorkeling, potrebbe non avere la stessa varietà di siti subacquei di Sharm El Sheikh.

Marsa Alam è spesso considerata la scelta migliore per coloro che desiderano una vacanza più intima e autentica, lontana dalle folle turistiche. Le sue spiagge deserte, le acque cristalline e la possibilità di avvistare la fauna marina rendono Marsa Alam perfetta per gli amanti della natura e dell’avventura.

In conclusione, la “più bella” tra queste mete dipende dalle tue preferenze personali e dal tipo di esperienza che desideri vivere durante la tua vacanza. Se ti piace l’atmosfera vivace e le attività subacquee, potresti trovare Sharm El Sheikh la scelta migliore. Se preferisci una vacanza più rilassata e tranquilla, Hurghada potrebbe essere più adatta. Se invece cerchi un’esperienza più autentica e avventurosa, Marsa Alam potrebbe conquistarti.

Grazie a Riu Vacanze per il video di confronto tra Sharm el Sheikh Vs Marsa Alam

Ora che avete scoperto tutto su queste affascinanti destinazioni, quale sceglierete per la vostra prossima avventura in Egitto? Indipendentemente dalla vostra scelta, siete destinati a vivere esperienze indimenticabili lungo le coste del Mar Rosso. Buon viaggio!

N.B.: Se stai pianificando una vacanza in Egitto, ecco cosa devi sapere sull’ingresso. Puoi entrare con la tua carta d’identità, sia cartacea che elettronica, purché sia valida per viaggiare all’estero e abbia una validità residua di almeno sei mesi.

ATTENZIONE: È importante avere con te anche due foto formato tessera, poiché sono necessarie per ottenere il visto all’arrivo, direttamente dalle autorità locali di frontiera. Senza queste foto, non potrai ottenere il visto di ingresso. Ti consigliamo quindi di procurarti le foto prima di partire dall’Italia.
Ricorda che queste foto sono richieste solo se entri nel Paese con la carta d’identità.

Ulteriori informazioni sono consultabili dal sito del Ministero degli Esteri Italiano Viaggiare sicuri Egitto

Prima di ogni viaggio leggete questi articoli per avere più informazioni per viaggiare in modo sicuro:

Condividi:

Ti è piaciuto l'articolo?
Iscriviti alla Nostra Newsletter

5 2 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Ottimizzato da Optimole